“Esso quissu quissu esso”. In aquilano è il modo con cui si accoglie o si respinge l’altro. Per gli aquilani “esso quissu” oggi più che mai è anche il terremoto. A 10 anni dal 6 aprile 2009 Rainews parte per un viaggio in una città che guarda ad un futuro che per buona parte è tutto da progettare. di Paolo Pacitti Regia di Francesca Bartolomei

“Esso quissu quissu esso”. In aquilano è il modo con cui si accoglie o si respinge l’altro. Per gli aquilani “esso quissu” oggi più che mai è anche il terremoto. A 10 anni dal 6 aprile 2009 Rainews parte per un viaggio in una città che guarda ad un futuro che per buona parte è tutto da progettare. di Paolo Pacitti Regia di Francesca Bartolomei

https://www.youtube.com/watch?v=MGklEtWiSHA